Incidente mortale in viale regione siciliana

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Tragedia la scorsa notte in viale regione Siciliana all’altezza di via Principe di Paternò l’impatto mortale nel quale ha perso la vita Gaetano Puccio, un giovane di ventitre anni che viaggiava su una fiat punto. Alla guida della Fiat Punto un uomo di quanta anni di Carini, rimasto gravemente ferito e trasportato in codice rosso all’ospedale civico di Palermo.

A Scontrarsi con la Fiat Punto nella quale viaggiava la giovane vittima, un altra Fiat, una Sedici, nella quale non ci sarebbero stati feriti gravi. Su posto per estrarre i corpi dalla Fiat Punto sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Palermo, che insieme alla Polizia Municipale hanno lavorato tutta la notte. A questi ultimi il compito di effettuare le indagini per chiarire l’esatta dinamica dell’incidente che è costato la vita a Gaetano Puccio.

Oltre al sequestro dell’auto da parte degli inquirenti sono stati disposti anche gli esami alcolemici e tossicologici per l’uomo di quarant’anni che guidava la Fiat Punto. La dinamica ed il coinvolgimento della Fiat Sedici sono ancora al vaglio degli investigatori della polizia municipale di Palermo. Sembrerebbe che l’auto abbia prima sbandato poi urtato l’altra vettura e quindi si sarebbe ribaltata finendo poi la sua corsa contro un palo della luce.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.