Gangi: Solidarietà dell’Amministrazione verso gli Agricoltori Siciliani

Martina Caronia
da Martina Caronia
3 Minuti di lettura

Nel contesto delle proteste che stanno attraversando la Sicilia nelle ultime settimane, l’Amministrazione Comunale di Gangi si unisce alla voce di solidarietà rivolta agli agricoltori ed allevatori del territorio. In un gesto di supporto tangibile, il sindaco Giuseppe Ferrarello, il presidente del consiglio comunale Concetta Quattrocchi, assessori e consiglieri comunali hanno partecipato attivamente ad un incontro pubblico tenutosi domenica scorsa presso lo slargo adiacente la chiesa dello Spirito Santo, segnando così un momento di dialogo e di unione tra le parti coinvolte.

Durante l’incontro, è stata pianificata e organizzata una manifestazione che avrà luogo nella capitale siciliana, Palermo, il prossimo mercoledì. Questo appuntamento mira a portare avanti le istanze e le preoccupazioni degli agricoltori e degli allevatori, offrendo loro una piattaforma per far sentire la propria voce e sensibilizzare l’opinione pubblica sulla difficile situazione che stanno affrontando.

Il sindaco Ferrarello ha ribadito l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Gangi nel sostenere le richieste del settore agricolo, approvando un documento di solidarietà che verrà trasmesso alle più alte cariche istituzionali sia a livello regionale che nazionale. Questo atto mira a rappresentare le legittime preoccupazioni della comunità di fronte alla crisi strutturale ed economica che affligge il comparto agricolo.

La decisione della giunta comunale di Gangi è stata preceduta da un consiglio aperto, durante il quale sono stati ascoltati e discussi gli argomenti portati avanti dai consiglieri comunali, dai rappresentanti dei Comitati Spontanei e dai sindacati di categoria presenti. È emersa una chiara volontà di collaborare e di trovare soluzioni concrete per affrontare le sfide che il settore agricolo sta affrontando.

Inoltre, durante l’incontro pubblico a Gangi è stata organizzata una degustazione di prodotti tipici locali, con l’intento di valorizzare e promuovere le eccellenze del territorio, oltre a rafforzare il legame tra produttori e consumatori.

In un momento di grande difficoltà per il comparto agricolo siciliano, l’unità e la solidarietà dimostrate dall’Amministrazione Comunale di Gangi rappresentano un segnale di speranza e di impegno verso un futuro migliore per tutti coloro che lavorano la terra e contribuiscono alla ricchezza e alla cultura della Sicilia.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.