Ciclista 19 enne finisce in scarpata in via Monte Ercta a Monte Pellegrino

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Questa mattina in via Monte Ercta a Monte Pellegrino un ciclista é finito fuori strada. Si tratta di un giovane ragazzo palermitano di 19 anni che é caduto in una scarpata, facendo un volo di diversi metri.

L’incidente é avvenuto nella zona di via monte Ercta sul monte pellegrino a Palermo. In quella zona soprattutto durante le belle giornate si riversano molto spesso ciclo amatori da tutta la Città. Una strada ormai chiusa da anni per il pericolo caduta massi, che viene scelta dai ciclisti proprio perché chiusa al traffico veicolare. Nonostante le condizioni del manto stradale siano in pessime condizioni per pedalare ed il pericolo di caduta massi e frane.

Oggi, approfittando della bella giornata il giovane palermitano era uscito di casa per scalare in bicicletta il promontorio di Palermo. Purtroppo qualcosa é andato storto, per dinamiche ancora da accertare ed il ragazzo é finito fuori strada. E dopo un volo di diversi metri é finito in una scarpata.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del nucleo Saf , speleo alpino fluviale, specializzati nel soccorso in montagna. I vigili dopo aver individuato il ragazzo sono riusciti a recuperare il giovane e consegnarlo ai sanitari del 118. L’intervento dei sanitari é stato effettuato in elisoccorso. Caricato in Elicottero giovane é stato trasportato immediatamente al pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia, dove é entrato in codice rosso.

Quello di oggi non é il primo incidente che avviene su via Monte Ectra la strada che collega Monte Pellegrino a Mondello. Ricordiamo, infatti, la tragica fine di Piero Torres e Simona Messina. Finiti in una scarpata con la loro mercedes classe A nel 2018.

Redazione PalermoPost

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.