Bagheria avvia i PUC per impiegare chi prende il Reddito di Cittadinanza

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Si vedranno presto impegnati sul territorio a lavorare a servizio della comunità i percettori di reddito di cittadinanza presso le ville a curare il verde e i giardini e gli edifici pubblici incluse le scuole .
Lunedì 11 ottobre, alle ore 15,30 presso il Teatro Butera si terrà l’incontro con i primi beneficiari di reddito di cittadinanza  che presteranno servizio nei PUC (Progetti Utili alla Collettività) nella nostra città. I percettori saranno impegnato in tre diversi progetti: “Bagheria Città delle Ville”, “Mi prendo cura dei beni comuni” e “Bagheria città solidale”.

I beneficiari dopo una breve formazione e le dovute visite mediche inizieranno la loro attività.
Le spese per l’avvio dei Puc, la formazione, l’assicurazione e le visite mediche sono finanziate con il PON Inclusione FSE 2014-2020 Avviso 1/2019 PAIS progetto SIC 45.
All’incontro parteciperà l’assessore alle politiche socio sanitarie Emanuele Tornatore, la responsabile della direzione Politiche Sociali Francesca Lo Bue e le assistenti sociali che seguono le famiglie beneficiarie.

«Finalmente si parte con i Progetti di Utilità Collettiva – dice l’assessore Emanuele Tornatore –  siamo contenti perché in questo primo momento più di 100 persone saranno impegnati a rendere un sevizio alla città nei settori che riguardano le ville, il verde e i giardini, gli edifici pubblici comprese le scuole e l’ambito della solidarietà».

Redazione – Palermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.