Palermo. Aggredisce la polizia con ammortizzatore

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Palermo. Aggredisce la polizia con ammortizzatore

La polizia di Stato a tratto in arresto tre uomini, a Palermo, in via Altofonte. Infatti i tre, sono accusati di  resistenza, violenza e minacce a Pubblico Ufficiale. Da quanto è stato dichiarato dalle forze dell’ordine e dai testimoni presenti sul luogo, la vicenda è avvenuta dopo un controllo di routine effettuato dai poliziotti del commissariato Porta Nuova ad un automobilista che era alla guida di una Bmw. Dunque, l’uomo, non solo era senza patente di guida, ma il veicolo era risultato privo di copertura assicurativa. Cosi, li ha minacciati e aggrediti brandendo un ammortizzatore recuperato dal bagagliaio.

Nel corso delle concitate fasi dell’intervento, sono sopraggiunti due parenti dello straniero i quali si sono scagliati contro i due agenti. Grazie anche all’intervento di altre pattuglie, allertate dalla sala operativa, i poliziotti hanno evitato che la situazione degenerasse. Uno dei due stranieri, sopraggiunti in soccorso del congiunto, era ai domiciliari e dovrà rispondere di evasione dagli arresti domiciliari.

Aggredisce la polizia: arrestati

I tre uomini, sono stati arrestati per aggressione, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. Uno dei tre uomini, dato che è ai domiciliari, dovrà rispondere anche di un ulteriore reato. L’evasione dagli arresti domiciliari. Per il momento sono questi i capi d’accusa.

Redazione – Palermo Post

 

 

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.