Il PD siciliano discute del rilancio del turismo. Domani a Taormina

Il PD siciliano si riunisce a Taormina, perla dello Ionio e luogo simbolo della Siciliaconosciuto in tutto il globo, per discutere del turismo e dei mancati interventi a favore di un comparto che rappresenta senza dubbio uno dei motori dell’economia dell’Isola.

L’evento si svolgerà sabato 12 nei giardini di Palazzo dei Duchi di Santo Stefano ed avrà come titolo principale, appunto “Turismo e rilancio: ripartiamo dalla Sicilia”.

Per dimostrare vicinanza e solidarietà agli operatori del settore il Partito Democratico terrà, proprio a Taormina, sabato mattina a partire dalle 9:30, anche la riunione della Direzione regionale, guidata da Antonio Ferrante e i cui componenti discuteranno – in collegamento da remoto – delle criticità causate dalle mancate o tardive decisioni del governo regionale, guidato da Nello Musumeci.

Purtroppo non possiamo far finta di nulla e che vada tutto bene. La verità è che il governo Musumeci ha prodotto solo disastri. Non è stato in grado – afferma il segretario regionale, Anthony Barbagallo – di distribuire risorse economiche e ristori, previsti sia dalla Finanziaria dell’anno scorso sia di quest’anno, in favore delle strutture ricettive, delle aziende che si occupano di spettacoli dal vivo, dei tour operator e delle agenzie di viaggio, delle guide turistiche e naturalistiche. L’estate è ormai alle porte, il mondo riparte ma in Sicilia tutto resta fermo e le risorse economiche sono solo annunciate dalla propaganda di un governo sordo alle richieste di aiuto da parte delle categorie del comparto turismo”. 

La giornata di Taormina si aprirà con i saluti del sindaco Mario Bolognari e del segretario provinciale del PD Messina, Nino Bartolotta. 

Dopo la direzione regionale, via ai tavoli tematici: alle 12:30 si discuterà su “Sicilia oltre la crisi: interventi strutturali per il turismo”; alle 16 è in programma il tavolo “cinema e spettacolo dal vivo chiusi per covid” e infine, alle 18, l’incontro su “Destinazione Sicilia: ripartiamo dal turismo”.

Redazione Palermo Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più