Arriva Lucioni dal Frosinone. Il punto sul mercato rosanero

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Con ogni probabilità sarà Fabio Lucioni il primo nuovo acquisto del Palermo. Difensore centrale d’esperienza classe ‘87, viene da due promozioni in A consecutive, una con il Lecce, con cui ha giocato dal 2018 al 2022, e l’altra con il Frosinone la scorsa stagione. Un’annata straordinaria quella con i ciociari, in cui Lucioni è stato punto fermo della difesa di Grosso, non disdegnando la rete, trovata per ben quattro volte in stagione.

Arriverà quindi per la difesa, uno dei reparti che ha peggio figurato lo scorso anno, il primo rinforzo del Palermo. Lucioni andrà a rinforzare il reparto dove potrà sia fare coppia con Nedelcearu in una difesa a 4, che giocare in una difesa a tre. Meno calda la pista che porta a Cistana del Brescia, accostato ai rosanero, ma fino ad adesso la trattativa non è mai apparsa concreta. Proprio dal Brescia, invece, potrebbe arrivare il rinforzo per la mediana, sarebbe infatti calda la pista che porta a Dimitri Bisoli, già allenato da Corini a Brescia ed uno dei pezzi pregiati della compagine di Cellino. Il mediano e capitano del Brescia, ritroverebbe un allenatore che conosce bene le sue caratteristiche e gradirebbe il trasferimento in rosanero, ma a Brescia si aspetta la decisione della giustizia sportiva sul caso Reggina, che potrebbe regalare un clamoroso ripescaggio ai bresciani, in quel caso non si priverebbero facilmente del loro capitano.

Si cerca anche un rinforzo per l’attacco, una seconda punta da affiancare a Brunori, che intanto ha rinnovato con il Palermo fino al 2027, giurando amore eterno per i colori rosanero. Ma tra i tanti nomi che si fanno al momento, nessuno appare perseguibile concretamente. Molto dipenderà dal modulo con cui deciderà di giocare Eugenio Corini, si cercheranno due punte esterne veloci e in grado di accentrarsi se schiererà il 4-3-3, mentre una seconda punta se invece si opterà per il 3-5-2. Di sicuro difficilmente arriveranno prime punte, visto che il ruolo è saldamente occupato dal capitano rosanero.

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.