Tiki Taka sconfitta bruciante a Partinico

Seconda di campionato e seconda sconfitta per il Tiki Taka Calcio a 5 Palermo. La squadra del patron Riesi impegnata contro la Caresse a Partinico non ha saputo approfittare di una netta superiorità nel gioco. Come nelle ultime uscite il tiki taka fatica a carburare e lascia agli avversari il controllo delle prime fasi del match.

Nelle prime battute della partita, giocata sul sintetico di contrada Valguarnera a Partinico, l’iniziativa della Caresse si fa sempre più pressante e viene concretizzata con il gol di Giangrande. Il Tiki Taka sotto di un gol non va oltre qualche ripartenza e prima dello scadere della prima frazione di gioco prende la seconda rete siglata per la Caresse Partinico da Oliva. Sul finire del la prima frazione, mentre si prospetta la seconda sconfitta per i Verde Blu di Palermo, arriva il gol del due a uno a riaprire il match.

Ma nel secondo tempo il quintetto di mister Rizzo sembra rinato alza il baricentro di gioco, é più preciso nel fraseggio e comincia ad inanellare un’occasione da Gol dietro l’altra. Sale in cattedra il ventitreenne Marco Romano che fredda per la seconda volta il portiere della Caresse Partinico, riportando il risultato sulla parità. Partita ripresa e inerzia tutta a favore del Tiki Taka che non si accontenta e continua a pressare costantemente i partinicesi.

Il match diventa il festival delle occasioni sprecate dai palermitani, che non riescono a chiudere una partita dominata. Si arriva sul finire e come nel più classico dei finali arriva la beffa a 30 secondi dalla fine ancora un errore e D’Arrigo trova un inaspettato gol. Triplice fischio e arriva la seconda sconfitta per il Tiki Taka con il punteggio fissato 3 a 2 per la Caresse Partinico. Arrivano i primi tre punti per il Partinico, reduce dalla sconfitta esterna contro il Palermo Futsal Eightyniners, mentre resta a zero punti un Tiki Taka sprecone che sabato prossimo ospiterà in un difficilissimo incontro la prima della classe Real Termini Rekogest.

Rosario Bonura – Palermo Post

1 Commento
  1. […] Male ancora il Tiki Taka Palermo che cade a Partinico. I padroni di casa partono forte e si portano avanti 2 a 0 con Giangrande e Oliva. A ridosso dalla fine del primo tempo la Caresse Partinico perde Capitan Giangrande per infortunio dopo uno scontro di gioco, mentre Romano accorcia le distanze da tiro libero. Nel secondo tempo il Tiki Taka schiaccia letteralmente l’avversario nella propria metà campo creando diverse occasioni da goal e ancora una volta Romano va in rete perla doppietta personale, mancherebbe davvero pochissimo per l’impresa dei verde blu, ma in un contropiede fulmineo D’arrigo la mette dentro per il 3 a 2 finale. […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più