Tiki Taka Palermo, sconfitta amara contro la Caresse Partinico

Tiki Taka contro Caresse Futsal Partinico, è cosi che si apre la nona  giornata per i padroni di casa che vedono rientri importanti come quelli di Capitan Immesi, Di Simone e Farina.

La gara inizia subito con dei ritmi altimissimi, tanto legno a centrocampo con l’agonismo sano del calcio, entrambi i portieri vengono impegnati poco finchè una giocata nello stretto di Di Simone che con la suola destra nasconde il pallone all’avversario e con il sinistro batte l’estremo difensore della Caresse.

Il Tiki Taka conduce una buona gara attaccando con costanza e difendendo bene, la Caresse ci crede perchè, nonostante le marcature strette, riescono più volte a calciare verso la porta di Perona che deve solo accompagnare il pallone fuori con lo sguardo, gli ospiti accellerano e trovano il pari con Giuliano, precedentemente ammonito per proteste e giallo che in futuro costa caro, quindi la prima frazione di gioco si chiude sul pari.

Poco dopo la ripresa, su una ripartenza dei padroni di casa, Giuliano scivola e nel modo di recuperare terreno falcia Fuschi quindi secondo giallo per lui e cartellino rosso a seguire, Caresse che si ritrova a giocare in inferiorità numerica, il Tiki Taka ne approfitta con Rimano che scagli una borda di destro sotto l’incrocio e porta i suoi in vantaggio.

I Ragazzi di Mister Magro si caricano di forza e fiducia allungando le distanze dagli avversari con il goal di montalto, adesso basterebbe gestire il possesso palla cosa che il Tiki Taka fa per una buona parte trovando anche l’occasione del KO definitivo sprecato da Farina.

La Caresse Partinico rimonta

La Caresse nonostante lo svantaggio e la perdita di un giocatore prezioso come Giuliano attacca con costanza e accorci la distanze con Tortomasi che in un’azione roccambolesca si trova facile facile il tapi a porta vuota e quindi 3 a 2 per Capitan Immesi e compagni che rischiano spingendosi in avanti come se stessero sotto nel risultato e quindi contropiedi dei ragazzi di Partinico con Imperato che sigla il goal del pareggio venendo ad esultare davanti la nostra telecamera.

Tiki Taka leggermente in titl, altre due occasioni questa volta da tiro libero, una spenta da Russo che respinge la conclusione di Romano e una che si spegne sul fondo calciata da Di Simone, nel finale succede l’incredibile perchè Imperato realizza la doppietta personale portandosi in sopra nel risultato e regalando i 3 punti alla propria squadra lascinado la sconfitta al Tiki Taka che esce dal rettangolo di gioco con tanti rimpianti e amarezza in bocca.

La rosa di Mister Magro tornerà in campo giorno 5 Maggio con il recupero fuori casa contro il Palermo calcio a 5, c’è da studiare bene questa gara per non commettere ulteriori errori sprecando le ottime prestazioni.

Roy Bonura – Palermo Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More