Tiki Taka ai Playoff

Redazione
da Redazione
4 Minuti di lettura

Penultima giornata di campionato, Tiki Taka ai playoff dopo la vittoria al pala don bosco sul  Marsala Futsal.
La partita comuncia con la brutta notizia tra le fila del Tiki Taka, durante la rifinitura di giovedì Giannola si infortunia seriamente e si pensa stagione finita per lui, mentre Macaluso ancora out per il suo ultimo turno di squalifica, recuperato all 80% Roberto Di Simone.

La gara comincia con un andamento molto lento, le due squadre affrontano una lunga fase di studio poi improvvisamente gli ospiti del pala Don Bosco provano ad accelerare il gioco mettendo in serie difficoltà gli avversari, un fenomenale Di Paola come al solito sorprende tutti con i suoi miracoli fra i pali, mentre il Tiki Taka prova a rispondere dalla distanza con Romano che impegna più di una volta Buffa.

Primo tempo con pochissime occasioni da goal, solo sul finale i padroni di casa la sbloccano con un tiro dalla distanza di Romano, Buffa non trattiene e sulla respinta si fionda Fava che spinge in rete per il goal dell’1 a 0.

Le squadre vanno a riposo con la consapevolezza che è ancora tutto aperto. Tiki Taka ai playoff con un punto, mentre la situazione del Marsala Futsale è un po’ più tosta.

Nella ripresa Mister Rizzo ordina ai suoi di prestare più attenzione e appena possibile di chiuderla, Musso coglie alla lettera quanto detto dal Mister, infatti, poco dopo l’inizio della seconda frazione di gioco l’estro di Musso si accende per un assist che ricorda molto quello di Messi con un pallone in diagonale che taglia tutto il campo per posare sul piattone di Romano che realizza il goal del 2 a 0.

Tiki Taka che affronta questo secondo tempo sulle ali dell’entusiasmo è un Di Paola che chiude la porta in faccia a tutti quanti. Contropiede fulmineo di Fuschi che salta l’uomo per poi calciare sotto l’incrocio e allungare sul 3 a 0.

Non c’è tempo per le feste, la gara prosegue e un bolide di Perrella riesce a bucare la retroguardia di Di Paola per il 3 a 1 con i marsalesi che riaprono la gara.
Duro testa a testa fra le due rose che battagliano in mezzo al rettangolo di gioco a suon di sportellate tant’è che Buffa in area di rigore stende Fuschi con il direttore di gara che sentenzia il calcio di rigore per il Tiki Taka.

Dal dischetto di rigore si presenta il giovane talento di Samuele Musso che dopo il fischio prende un rincorsa breve per poi calciare a botta sicura per il goal del 4 a 1, Tiki taka ai playoff diventa una realtà.

Time-out chiamata da Mister Anteri che parla chiaro con i suoi, decide di giocare il tutto per tutto in questo rush finale di gara schierando il quinto uomo di movimento, inizialmente il Tiki Taka riesce a difendersi bene sfiorando anche il goal dalla distanza con la porta scoperta poi Capitan Pizzo calcia gol destro, traiettoria sporcata da Fava che inganna Di Paola e arriva il goal del 4 a 2.
Non c’è più tempo a disposizione, triplice fischio e vittoria che regala l’ingresso matematico si playoff al Tiki Taka, grande festa in casa con il presidente Riesi, tutto lo staff e i calciatori che si lasciano andare ai festeggiamenti.

Rosario Bonura – Palermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.