Stretta sulla sicurezza 3 arresti a Bagheria

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Nello scorso fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Bagheria, hanno intensificato i controlli in vista delle festività di fine anno, per arginare la recrudescenza dei reati predatori e della criminalità diffusa.

La Stazione di Bagheria ha arrestato un 27 enne del luogo, già sottoposto a una misura di sicurezza, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I Militari, avendo notato movimenti sospetti nei pressi della sua abitazione, hanno effettuato una perquisizione rinvenendo diverse dosi di hashish, materiale per il taglio e confezionamento, e oltre 500 euro ritenute provento dell’attività di spaccio.

In una diversa operazione, la Stazione di Santa Flavia, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei delitti connessi alle sostanze stupefacenti, a Bagheria, ha   arrestato un 22enne, trovato in possesso di 30 grammi di hashish diviso in dosi e quasi 350 euro.

In entrambi i casi gli arrestati sono stati ristretti in carcere.

Infine i Militari dell’Arma hanno effettuato un controllo all’interno di un panificio insieme ai verificatori ENEL, accertando che la corrente elettrica dell’esercizio era alimentata mediante allaccio abusivo alla rete. L’esercente è stato quindi tratto in arresto per furto aggravato e, su disposizione del Pubblico Ministero, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Tutti gli arresti sono stati convalidati dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Termini Imerese.

 

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.