Sole al comando. Il Palermo Women vola verso la promozione

Sole al Comando. Il Palermo Women vola in vetta alla classifica e vede la B. Giornata di fuoco quella che vede un Palermo, che deve confermare l’ottimo lavoro svolto fin’ora, contro le Res Woman, prive della bomber Nagni ma con i rientri di Manca e Cunsolo ex nazionale, che devono aggrapparsi alla cima della classifica per non scivolare ancora più giù e staccarsi ulteriormente dalle loro competitor.

La favola del Palermo continua a viaggiare verso un lieto fine perché, dopo circa 25 minuti di gioco privi di occasioni da rete e brividi, l’asse Coco-Dragotto si accende con quest’ultima che si innesca grazie ad una palla lunga sul secondo palo da parte della propria compagnia, veloce come un gatto brucia l’avversario e furba come un volpe mette la punta del piede destro superando l’estremo difensore e infilando il goal del vantaggio.

Nella ripresa il Palermo è costretto a subire la carica avversaria difendendosi con il muro invalicabile di Collovà e Zito, le Res Women ci provano fino alla fine ma la loro azione più pericolosa si spegne sul legno della traversa e nella mischia furibonda Iemma riesce ad agguantare il pallone, mentre il Palermo preferisce chiudersi nella propria metà campo sfruttando qualche contropiede sporadico, tenendo la palla all’altezza della bandiera del calcio d’angolo per perdere tempo prezioso e calciando dalla distanza con la portata di fuoco di Cancilla fino al triplice fischio del direttore di gara, il centro sportivo Pasqualino esplode in una festa collettiva perché le ragazze in maglia rosa nero con questi 3 punti guadagnano il primo posto solitario in classifica.

Sole al comando e ancora vincenti dopo la bella prestazione di Trani, ma l’allenatrice Licciardi, dopo aver fatto festa, richiama calma e concentrazione perchè il titolo è ancora lontano, adesso testa bassa contro il Crotone in trasferta dopo la pausa il 02/05.

Le interviste del post partita

Roy Bonura – Palermo Post

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More