fbpx

Social Media e Candidati. Teresi a Sinistra tra i giovani, Figuccia a destra prima su Facebook

Tempo di elezioni a Palermo e, come sempre, i primi candidati cominciano a mostrarsi sui cartelloni pubblicitari, ma alle soglie del primo lustro del nuovo millennio, la parte del leone la fanno i social media. Così abbiamo analizzato la presenza sui social media di alcuni candidati che hanno già annunciato la loro candidatura. Nel centrosinistra, tra le file del PD, ad annunciare tra i primi la candidatura i consiglieri comunali uscenti Rosario Arcoleo e Milena Gentile e il Presidente della quinta circoscrizione, Fabio Teresi.

Per tutti i social media sono stati il mezzo di comunicazione dal quale annunciare la propria candidatura. Facebook, il social media che in Italia vanta 35 milioni di utenti attivi, è stato il canale preferito per cominciare a comunicare i contenuti della propria candidatura, un testa a testa a suon di like e di commenti d’approvazione, che fino ad adesso vede primeggiare il presidente della quinta circoscrizione. La Fan Page di Fabio Teresi conta qualche centinaio di fan in più rispetto a quella di Rosario Arcoleo, il capogruppo del Partito a sala delle Lapidi, staccata, con oltre 2000 fan in meno la consigliera Milena Gentile. Anche l’Engagement Rate di Teresi su facebook è leggermente più alto rispetto a quello di Arcoleo. Significativo il dato di Instagram, il social media preferito dai giovani e dai millennials. A guardare il social media non sembrerebbe esserci partita tra gli istituzionali del Partito. I follower di Teresi sono più di 5 volte quelli di Milena Gentile e circa 8 volte di più di quelli di Arcoleo. Per tutti c’è una crescita di nuovi follower, ma possiamo misurare solo il buon engagement rate di Teresi (troppi pochi follower per gli altri due) sui post pubblicati dall’annuncio della sua campagna elettorale. Per tutti la parola più usata su entrambi i social media di Meta è Palermo, sia nei post di facebook che nelle caption di Instagram.

Social media che diventano strumento di campagna elettorale anche per l’altra parte politica. Anche nel centro destra abbiamo guardato tre amministratori uscenti che già hanno annunciato la loro ricandidatura. Giulio Tantillo, big di Forza Italia, Antonio Zacco candidato tra le fila di Forza Italia dopo aver militato, insieme ad Edy Tamajo per qualche anno nel partito di Renzi e la pasionaria della destra palermitana Sabrina Figuccia, candidata con Prima l’Italia, il nome che la Lega di Salvini ha scelto per le amministrative palermitane. Anche per i consiglieri del centro destra Facebook è stato il canale di comunicazione scelto per annunciare la propria candidatura. La parte del leone le fa Sabrina Figuccia, con una fan page che supera i 5000 fan ed un engagement rate doppio rispetto a quello di Ottavio Zacco, che ha anche quasi 2000 follower in meno. Per il decano Tantillo numeri davvero bassi con una fan page inferiore a 900 follower e un’engamenent rate meno dell’1%. Su instagram invece è Zacco a staccare la figuccia di circa 700 follower e con un engagement rate più alto, ancora staccatissimo Giulio Tantillo, che ha meno della metà dei follower di Sabrina Figuccia e circa 4 volte meno di Zacco, con un engagement rate molto basso. Anche per i 3 consiglieri comunali del centro destra la parola più usata nei post di facebook e nelle caption di instagram è Palermo.

Da questa prima analisi su 6 amministratori presi a campione, pare che i candidati del centrodestra suscitino maggior interesse tra gli utenti dei social media, più su facebook, che tra i giovani di instagram, dove Teresi fa la parte del leone tra gli amministratori del PD.

Roberta D’Asta – Co-Founder Agenzia Nubes 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più