Rosalia Pipitone, il primo colpo di Mercato del Palermo Women

Redazione
da Redazione
3 Minuti di lettura
foto di Antonio Melita

Finalmente ci siamo, tutti quanti attendevano il primo colpo di mercato dalle ragazze in maglia rosa nero ed é arrivata Rosalia Pipitone. La società palermitana, dopo la riconferma dell’allenatrice Licciardi, fino a ieri aveva tenuto nel massimo riserbo le informazioni di mercato. Oggi insieme al calendario della nuova serie B, arriva anche il grande colpo di mercato, quello che non ti aspetti.

Ma andiamo per gradi, con la squadra in piena preparazione agli ordini di Antonella Licciardi, arrivano i primi appuntamenti di campo. Il 12 settembre andrà in scena la prima giornata del campionato di serie B, vogliamo ricordare ancora una volta che il Palermo Woman raggiunto la promozione in B vincendo il campionato scorso da schiacciasassi, con varie giornate d’anticipo. Quest’anno l’undici rosa nero troverà tante avversarie di alto calibro, squadre che hanno scritto la storia del calcio femminile nel nostro paese. E già dalla prima giornata ci saranno diversi incontri di cartello. Le ragazze Rosanero voleranno a Bari per la prima trasferta stagionale contro le Pink Bari per il “derby del Sud”.

Per affrontare la serie B serve un organico all’altezza e per questa ragione ieri Palermo Woman ha presentato il primo colpo di mercato mettendo sotto contratto l’ex portiere della Roma e della Nazionale Italiana Rosalia Pipitone che andrà a proteggere la sua nuova porta.

Colpo di Mercato in casa Rosanero arriva il Portiere Rosalia Pipitone

Rosalia Pipitone, originaria di Torretta, ha iniziato a giocare a calcio all’età di 13 anni come attaccante. Grazie all’intuizione dell’allora allenatore della Polisportiva Autoscuola Puccio Torretta, venne spostata in porta dove inizia a collezionare una serie di successi con Aquile Palermo, Res Roma e in ultimo Roma.
All’età di 15 anni venne convocata per le selezioni alla nazionale italiana under 19, ma purtroppo un grave infortunio le impedità di vestire la maglia azzurra. L’ appuntamento con l’azzurro è solo rimandato al 2018 quando il 5 marzo esordisce, con una buona prestazione, nella terza partita della fase a gironi della Cyprus Cup contro la Finlandia.

Grande soddisfazione in casa rosanero per la firma di Rosalia Pipitone che è già a disposizione della coach Antonella Licciardi e del preparatore dei portieri Nando Scarpello in vista del primo impegno stagionale in Coppa Italia contro la Torres.

Questo è solo il primo colpo di mercato in casa Palermo Woman, ci aspettiamo ancora tanto movimento e, se queste sono le premesse, le sorprese non sono finite.

Rosario Bonura – Palermo Post

Condividi Articolo
1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.