fbpx

Pari della Renzo Lo Piccolo. Perde ancora il Terrasini Città di Mare

L’impegnativa trasferta sul campo dell’Academy Lampedusa si chiude con un pareggio per la Renzo Lo Piccolo e un punto utile a smuovere la classifica ed avvicinarsi alla zona play off contestualmente allontanandosi dalle ultime posizioni.
In un clima decisamente invernale che non si addice alla latitudine dell’isola i ragazzi di mister Maltese sono riusciti a pareggiare una partita decisamente non facile, ma alla portata che si è messa subito in salita a causa di un autogol nei minuti iniziali del primo tempo che ha portato in vantaggio i padroni di casa. Solo nel finale, dopo vari tentativi, la Renzo Lo Piccolo è riuscita ad acciuffare il pareggio grazie alla rete dell’attaccante Vito Cusimano.

La Renzo Lo Piccolo così si porta in settima posizione 6 punti mentre l’Accademia Lampedusa in quinta posizione a 8 punti nonostante le difficoltà che deve affrontare questa squadra per le trasferte sull’isola maggiore che l’hanno già portata a dover perdere a tavolino 2 partite.

Beffato invece nel secondo tempo il Terrasini paese di mare il quale spreca l’occasione di portare a casa 3 punti, dopo l’iniziale vantaggio di Romano. La squadra terrasinese ha condotto la gara per tutta la prima frazione di gioco, poi però il Camporeale si impone e ribalta il risultato grazie alle reti di Gaeta e Giacopelli. Per il Terrasini è la terza sconfitta consecutiva, Una brutta battuta d’arresto dopo un buon inizio di campionato.

Sicuramente il fattore campo potrebbe essere una causa, visto che i lavori per lo stadio Favazza di Terrasini non sono ancora stati ultimati e sono costretti a disputare le partite di casa a Giardinello. Ci auguriamo che appena sarà pronto e consegnato lo stadio alle squadre terrasinesi possano ritrovare la via della vittoria

Francesco Biundo – Terrasini Post

1 Commento
  1. […] occasioni mentre gli ospiti, al decimo minuto, concludono in porta ma l’estremo difensore terrasinese Luca Licciardello con una bella parata salva il risultato. L’occasione decisiva arriva alla […]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più