Palo della luce cade su una donna durante processione

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Tra mille polemiche per la ripresa delle processioni pasquali dopo due anni di restrizioni a causa della pandemia, ieri in tutta la città si sono svolte le “via Crucis” che hanno richiamato centinaia di fedeli, non senza incidenti purtroppo una donna è rimasta ferita in seguito alla caduta di un palo della luce.

La donna è stata colpita durante la processione del venerdì in via Paruta. Scattati immediatamente i soccorsi, la donna è stata trasportata in ambulanza al pronto soccorso del vicino ospedale Ingrassia, ma pare che le sue condizioni non siano molto gravi.

Il palo della luce è improvvisamente crollato mentre era in corso la processione del Venerdì Santo della vicina chiesa di San Basilio, nel quartiere Mezzomonreale-Villa Tasca. Secondo il racconto di alcuni testimoni presenti alla processione, per cause ancora da accertare, il palo sarebbe caduto proprio all’inizio del percorso, rovinando sulla donna.

Sul posto, oltre alla polizia municipale, che scortava la processione partita dalla chiesa di San Basilio, sono arrivati i soccorritori del 118 con un’ambulanza e carabinieri. Proprio agli uomini dell’arma sono affidate le indagini in particolare per capire quali fossero le condizioni del palo della luce crollato, che pare fosse ammalorato e forse con il vento dei giorni scorsi  era già diventato instabile.

Redazione – Palermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.