Orlando firma Ordinanza che limita movida

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha emanato una nuova ordinanza che detta misure per il contrasto e il contenimento del diffondersi del Covid, a tutela dell’incolumità pubblica.

Per il periodo dall’1 novembre al 31 dicembre compreso, con possibilità di reiterazione e di modificazione in ragione dell’evolversi anche della situazione epidemiologica, viene disposta l’interruzione del transito pedonale e veicolare in alcune strade e piazze in orari stabiliti qualora si verifichi un affollamento all’interno di ciascuna area tale da non consentire l’effettuazione dei servizi di polizia volte all’esecuzione ed al monitoraggio delle misure.

Nel dettaglio dalle 18 alle ore 4 nei giorni di novembre (5, 6, 12, 13, 19, 20, 26 e 27) e dicembre (3, 4, 10, 11, 17, 18, 24, 25 e 31), in piazza Sant’Anna: Via Lattarini/Piazza Sant’Anna; Piazza Croce dei Vespri/Piazza Aragona; Piazza Croce dei Vespri/Vicolo Valguarnera; Via Roma/Via Cagliari; Via Cagliari/Piazza Teatro Santa Cecilia.

Gli accessi e deflussi a Piazza Sant’Anna saranno individuati secondo le indicazioni stabilite in sede tecnico operativa. Con l’ordinanza si limiterà la movida giovanile in una precisa area della città, attorno appunto a Piazza Sant’Anna, ma é possibile impedire a migliaia di giovani, in gran parte vaccinati, di riunirsi e frequentare i luoghi del divertimento quando da quest’estate si va a briglia sciolte? Abbiamo il timore che con questa ordinanza ad essere colpita non sarà la movida, sinonimo di assembramento, ma i commercianti che posseggono locali in quella zona della Città. Loro si costretti ad abbassare le saracinesche, mentre ai giovani a caccia di divertimento basterà migrare altrove.

Redazione – Palermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.