fbpx

Kayky gioiello della galassia City potrebbe arrivare a Palermo?

Ormai non ci sono più dubbi il Palermo sarà ufficialmente gestito dal City Football Group, far parte della multiproprietà garantirà anche il transito di qualche gioiello della galassia city? Il closing è atteso a giorni e almeno per il primo anno si prevede una transizione morbida.

Sondando la possibilità di integrare parte dell’attuale staff rosanero con gli uomini del city football group, da oggi cominceranno i colloqui proprio con i dipendenti del Palermo FC. non dovrebbe cambiare il ruolo di Dario Mirri, che resterà presidente con una quota di minoranza. Cambierà sicuramente il direttore generale, da Sagramola si passerà a Gardini, uomo di fiducia del gruppo acquirente. Si capirà se e quale ruolo avrà l’attuale numero due rosanero.

Per questo anno resterà anche il binomio Castagnini (DS) – Baldini (Allenatore), il rinnovo di quest’ultimo era già automatico con la promozione. Gardini, avrebbe preferito puntare su uomini “suoi” soprattutto per il ruolo di direttore sportivo. Scelta che avrebbe messo in crisi Silvio Baldini, diventato vero e proprio idolo della tifoseria palermitana, che difficilmente avrebbe accettato l’addio di Castagnini.

Transizione morbida anche per quanto concerne la Rosa. Riscattato Soleri, si va verso la conferma di Valente e Luperini e si sta provando ad acquistare il cartellino di Brunori dalla Juventus, trattativa tutt’altro che semplice. Ci si muove per il riscatto di Fella e in rosa arriva anche Broh, tornato dal prestito al Südtirol. Squadra che vince non si cambia, ma nonostante la transizione soft già quest’anno arriverà qualche gioiello dalla galassia city?

Kayky gioiello della galassia city oggetto del desiderio

Sul fronte degli under del Manchester City il brasiliano Kayky classe 2003, ala destra tutta talento considerato il nuovo Neymar, è l’oggetto del desiderio, un suo arrivo infiammerebbe ancor di più la piazza. Ma sarà difficile, anche se qualche voce l’ha associato al Palermo, che il Manchester City si privi sia di lui, che del trequartista Palmer, classe 2002, che sembrano destinati a fare il salto il prima squadra. Mentre potrebbe essere il mediano Lavia, classe 2004, Under 21 belga il primo gioiello della galassia city ad approdare in Sicilia. Dall’Uruguay (Montevideo City Torque) dovrebbe invece arrivare Renzo Orihuela, difensore centrale classe 2001 con il passaporto italiano in tasca.

Trattativa avviata anche per il talento siciliano classe ’96 Francesco Di Mariano, reduce dalla promozione in A con il Lecce. Per la fascia sinistra si fanno i nomi di Giacomo Quagliata classe 2000 dall’Heracles e di Lee Buchanan classe 2001 dal Derby County. Sempre per il reparto difensivo interessano il centrale Kays Ruiz-Atil classe 2001 ex Barcellona B svincolato e Marco Brescianini classe 2000 dal Monza.

Per l’attacco da affiancare a Brunori, se dovesse essere acquistato, si fanno i nomi del Nazionale U21 del Milan Nasti con la formula del prestito e del possibile ritorno di Antonino La Gumina di proprietà della Sampdoria, ma l’anno scorso a Como. Altro gioiello della galassia city che potrebbe interessare al Palermo è James McAtee trequartista col vizio del gol classe 2002.

Solo suggestioni invece i ritorni di Pastore, Vazquez e Nestorosky.

Simone Di Trapani – Palermo Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più