Incendio in Villa a Tommaso Natale. Tre persone in ospedale

Redazione
da Redazione
2 Minuti di lettura

Dramma sfiorato questa mattina alla periferia nord occidentale di Palermo, quando incendio è divampato in una villetta in via Tommaso Natale. Immediata la chiamata ai soccorsi da parte degli abitanti della villetta e dei vicini di casa, spaventati dal forte fumo che si alzava dal luogo in cui è divampato l’incendio. Ad arrivare per primi sono stati i sanitari del 118 con un’ambulanza dal vicino ospedale Cervello. A seguire forze dell’ordine Vigili del fuoco e altre ambulanza.

Tragedia solo sfiorata grazia all’atto eroico di un operatore della prima ambulanza del 118 arrivata sul posto, che messo a conoscenza che all’interno della villa era presente un soggetto disabile, non ha esitato due volte a sfidare le fiamme per salvare dal rogo l’uomo. Alla fine il bilancio è di tre persone, tra cui il disabile, sono stati trasportate al pronto soccorso del Cervello in codice giallo, con principi di intossicazione da fumo. Pronto intervento proprio dal pronto soccorso che presto dovrò chiudere e che serve un vasto numero di popolazione. Oltre all’uomo disabile, sono finiti in ospedale anche anziani, sempre residenti nella villetta di Tommaso Natale, che sono stati salvati dai vigili del fuoco, arrivati poco dopo l’ambulanza, che hanno messo in sicurezza la villetta e spento le Fiamme.

Dai primi rilievi pare che il fuoco sia stato appiccato da una cicca di sigaretta ed ha provocato danni ingenti al luogo in cui è divampato..

 

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.