II giornata C/1 di Futsal. Termini e Villaurea a punteggio pieno

Seconda giornata che si chiude con Villaurea e Real Termini a punteggio pieno. Ma la partita più emozionante di questa seconda giornata la regala il CUS Palermo, che riesce a ribaltare una partita praticamente persa contro lo Sporting Alcamo Onlus, gli ospiti si portano avanti sul 3 a 1 con la tripletta di Ruisi,

Il CUS regala parte del match fin quando Cannata non indossa le vesti del trascinatore, mettendo a segno ben 5 goal. Manita personale e vittoria dei
padroni di casa.

Male ancora il Tiki Taka Palermo che cade a Partinico. I padroni di casa partono forte e si portano avanti 2 a 0 con Giangrande e Oliva. A ridosso dalla fine del primo tempo la Caresse Partinico perde Capitan Giangrande per infortunio dopo uno scontro di gioco, mentre Romano accorcia le distanze da tiro
libero.
Nel secondo tempo il Tiki Taka schiaccia letteralmente l’avversario nella propria metà campo creando diverse occasioni da goal e ancora una volta Romano va in rete perla doppietta personale, mancherebbe davvero pochissimo per l’impresa dei verde blu, ma in un contropiede fulmineo D’arrigo la mette dentro per il 3 a 2 finale.

Perfetto equilibrio tra il Palermo Calcio a 5 e il Marsala Futsal 2012, che si dividono un punto a testa. Non si va oltre il 2 a 2 con i goal di Sgarlata e Lanza per i
padroni di casa che vanno ad inseguire i goal messi a segno di Foderà e Perrella per il Marsala.

Primaversa Marsala e San Vito lo Capo regalano show in campo con una partita ricca di emozioni e goal, termina con un’altro pareggio, 4 a 4 e un punto ad
entrambe, reti di Tchameni, doppietta di De Marco e Barry per la Primavera Marsala e Vultaggio, doppietta di Campo e Barraco per il San Vito Lo Capo, che al prossimo match ospiterà in casa la corazzata Villaurea, che colleziona altri 3 punti e fa due su due, battendo in casa il Palermo Futsal 89ers con i goal di Cassata, Abisso e Orlando. Gli ospiti provano a reagire con la rete di Giannone ma, il Villaurea inizia il classico giro palla a sfiancare l’avversario cosi facendo al triplice fischio dei direttori di gara porta a casa la seconda vittoria consecutiva.

Alle ore 18:00 va in scena l’ultimo match di giornata fra Real Termini Rekogest e Mazara Futsal 2020, i ragazzi di casa dominano il match in lungo e in largo chiudendo il risultato con un bel 8 a 3, con una tripletta del bomber Moncada, doppietta di Giordano e per chiudere in bellezza arrivano i goal di Dell’Aria, Marchese e Mantia,
il Futsal Mazara prova a rispondere con le reti di Evola, Spartano e Costanza ma alla fine dei 60 minuti i termitani festeggiano  la seconda vittoria  consecutiva  consacrandosi squadra da battere di questo campionato.

Rosario Bonura – Palermo Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi di più