5 goal del Tiki Taka ad Alcamo

Redazione
da Redazione
3 Minuti di lettura

Quando mancano esattamente 3 giornata alla fine del campionato, il Tiki Taka viene ospitato dallo Sporting Alcamo per una gara giocata molto sul piano fisico e mentale.
Il Tiki Taka si approccia malissimo al match con i padroni di casa che prendono il sopravvento, il muro regge grazie ai guantoni di Di Paola, che in certe occasioni supera anche se stesso.

Poco dopo 10 minuti Mister Rizzo dalla panchina chiama un time-out per spazzare il ritmo avversario ma sopratutto per spronare i suoi. Al rientro i ragazzi di Mister Rizzo sembrano essere entranti in campo con più vigore, Giannola si fa vedere nei pressi della porta avversaria, in un primo momento Coppola lo stoppa più volta,  poi però il bomber in ripartenza, insacca lo 0 a 1.

I padroni di casa provano a reagire, ma ancora una volta Di Paola fra i pali risulta essere essenziale per tenere il match saldo fra le mani, nel frattempo Samuele Musso dribbla un po’ tutti quanti per poi calciare col destro e segnare lo 0 a 2.

Tiki Taka che vince, ma non convince in campo, i ragazzi di mister Rizzo quest’oggi sembrano essere disattenti tant’è che Emmolo, su errore della difesa la riapre per terminare il primo tempo sull’1 a 2.

Inizia il secondo tempo e la solfa non cambia, gli alcamesi provano a tirar giù il muro costruito da Di Paola ma l’estremo difensore de Tiki Taka sembra essere insuperabile, il reparto d’attacco palermitano accende i motori allunga il risultato prima con Giannola e poi con Fava per l’1 a 4 che mette in sicurezza il risultato.

Lo Sporting Alcamo tenta per tutto per tutto schierando il quito uomo di movimento, tanto fraseggio sullo stretto e cambi di gioco repentino ma il Tiki Taka si difende bene e quelle volte che non riesco a stoppare gli avversari ci pensa Di Paola.
Tiki Taka che si chiude nella propria metà campo e appena possibile riparte a grande velocità. La tattica funziona e Giannola cala il tris in ripartenza approfittando della porta avversaria vuota.

Lo Sporting Alcamo ci prova fino al triplice fischio dei due direttori di gara, il Tiki Taka esulta e guadagna 3 punti per una vittoria importante, quando adesso mancano 2 giornate alla fine e i playoff sono a portata di mano o per meglio dire a portata di piede.

Rosario Bonura – Palermo Post

Condividi Articolo
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.